FONTE Il Tirreno: Suicidio assistito, l’ultima lettera del barista toscano:

“Ora partirò per la mia sognata vacanza”

Davide, ex barista massese, è morto in Svizzera accompagnato da Mina Welby. In una lettera racconta la sua volontà e il suo calvario. Marco Cappato: “La prossima settimana c’è un’altra persona pronta a partire per la Svizzera”

MASSA. ”Spero tanto che l’Italia diventi un paese più civile, facendo finalmente una legge che permetta di porre fine a sofferenze enormi, senza fine, senza rimedio, a casa propria, vicino ai propri cari, senza dover andare all’estero, con tutte le difficoltà del caso, senza spese eccessive”: lo ha scritto nella lettera di addio Davide Trentini, il barista masse morto in Svizzera dove era stato accompagnato da Mina Welby per ottenere l’eutanasia. ”Partirò per la mia sognata vacanza”, ha scritto l’uomo malato di sclerosi.

Fonte Il Tirreno: Leggi l’articolo


MODULO DI CONTATTO E RICHIESTA INFORMAZIONI

NON SONO UN ROBOT

 


Davide, ex barista massese, è morto in Svizzera accompagnato da

WEB e SOCIAL

WEB – PROFILO FACEBOOK  – FACEBOOK PAGINA – GOOGLE+ – TWITTER

ASSOdiCONS: TUTELA DEL CITTADINO

AssoDiCons – Tutela Legale e Mediazione – Ciampino

Facebook – Facebook –  Instagram  – Twitter – Google+

Fb No Cyberbullismo – Fb Non Giocarti il Futuro

sostieni con noi la associazione no Profit: ASSOCIAZIONE MULTICULTURALE LAZIO